Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
Totale 0,00 €

Check out

Infoline +39 0376 408633

Cabrio Comfort Module - Porsche 997 Cabrio

256,00 €

Modulo che consente l'apertura e la chiusura della capote elettrica automaticamente utilizzando il telecomando della vettura e/o il pulsante interno.




36992

1 articolo disponibile

Spedizione 1-2 gg.

Descrizione del prodotto:

  • Modulo comfort che consente un maggior numero di opzioni per l'apertura / chiusura del tetto
  • Le operazioni di apertura e chiusura saranno controllate attreverso il telecomando della vettura e/o attraverso il pulsante interno
  • Il software potrà essere aggiornato in futuro


Opzioni del modulo:

  • Attivazione / disattivazione del modulo
  • One-touch per l'apertura / chiusura del tetto (telecomando / pulsante interno)
  • Funzionamento anche durante il movimento della vettura
  • Le operazioni del tetto continueranno anche se avverrà l'apertura / chiusura con il telecomando e la vettura verrà accesa / spenta
  • Le operazioni del tetto continueranno anche se il tetto verrà aperto / chiuso con il pulsante interno e verrà sfilata la chiave dal quadro di accensione


Contenuto della confezione:

  • Comfort module
  • Set cavi
  • Istruzioni d'installazione


Note:

  • In modalità stand-by l'assorbimento è inferiore a 0,03 mA
  • Il modulo Cabrio comfort non può avere una protezione automatica contro lo schiacciamento (chiusura accidentale), in tal modo l'utilizzatore deve prestare particolare attenzione che  non vi siano cose o persone (specialmente bambini) nelle vicinanze dell'area di chiusura del tetto quando è in funzione. E' fortemente raccomandato osservare l'auto durante l'intero processo di apertura e chiusura del tetto. Se una persona dovesse rimanere incastrata, il processo può essere immediatamente fermato premendo un pulsante sul telecomando od il pulsante interno del tetto
  • Kufatec e l'amministratore di questo sito non saranno responsabili per lesioni o danni nel caso in cui queste semplici regole per la sicurezza vengano disattese